Tv Full Hd e digitale terrestre: immagini non sempre al top

----------------Sponsor----------------

----------------Sponsor----------------

Ormai è un fatto: i nuovi Tv, siano essi Plasma, Lcd o Led, Full Hd o Hd Ready, sono ormai diventati oggetto del desiderio di molte persone, vista anche la recente introduzione del digitale terrestre che ha costretto molti ad un radicale cambio di equipaggiamento video.

Ultimamente però mi è capitato di vedere non poche espressioni tristi sui volti delle persone che, dopo la prima accensione del nuovo gioiello tecnologico acquistato, rimangono incredibilmente deluse dalla qualità delle immagini, con relativa moglie/fidanzata dietro le spalle che, con espressione ironica, sembra dire “ecco, lo sapevo, altri soldi sprecati… si vedeva meglio prima !”

La storia si ripete molto spesso, e segue più o meno questo iter:

  1. Si fanno un po’ di ricerche su internet per capire quale tv Full Hd sia meglio comprare
  2. Si controllano i prezzi
  3. Si va al centro commerciale di turno per esaminare da vicino i due o tre modelli individuati
  4. Si ammira, con relativa “bava alla bocca”, l’incredibile qualità delle immagini
  5. Si apre il portafoglio, si carica in macchina il Tv
  6. Si arriva a casa e dopo qualche semplice collegamento…
  7. Ci si mette a piangere, disillusi

Eh sì, perché ben diversa è la qualità delle immagini che potrete osservare a casa vostra, rispetto a quella che avete potuto ammirare solo poche ore prima nel centro commerciale.

Ma allora perchè quella bella ragazza sorridente che faceva bella mostra di sè sullo stesso modello di televisore, ora sembra scomparsa per sempre, lasciando posto a pixel giganti ed a immagini sfocate ?

Cerchiamo di fare chiarezza !

E’ uno di quegli argomenti che mi spaventano: al di là della mia passione per tutto quello che è il mondo dell’audio video, sarebbe necessaria molta più preparazione tecnica  per spiegare in modo razionale e completo l’argomento.

E’ anche vero che, alla fine, sono i fatti che contano, per cui, tecnicismi a parte, proverò a spiegare, in parole povere, come sia possibile che in casa nostra, i nuovi Tv sembrano non essere così spettacolari. Almeno non sempre.

Un televisore Full Hd, ultimo modello, pagato moltissimo, potrebbe non rendere come ci si aspetta. A prescindere dalle qualità intrinseche del televisore (magari il migliore in commercio), alcuni parametri non dipendenti dal televisore, potrebbero influire sulla qualità delle immagini. Questi, in estrema sintesi, sono:

  1. Risoluzione del segnale sorgente
  2. Bitrate del segnale sorgente
  3. Qualità delle elettroniche dello schermo
  4. Dimensione dello schermo e distanza di visione

Il punto 4 si ricollega in buona parte all’articolo che ho scritto relativo a “come scegliere la dimensione dello schermo“, che potrete trovare utilizzando la barra di navigazione in alto, nella sezione “Tv e video”. Ma andiamo con ordine.



Prosegui la lettura / seleziona pagina:

<<>>

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Pagine: 1 2 3 4 5

  • Trackback are closed
  • Comments (35)
  1. avatar

    Ciao Gorilla,
    se collego il mio pc al mio TV HD Ready via VGA (purtroppo non ho l’uscita HDMI nel pc, che ha un paio d’anni), perdo molto in definizione? O non cambia nulla?
    L’HDMI se non erro porta sia l’informazione audio che video, mentre VGA solo video giusto?

    Complimenti come sempre per la completezza dell’articolo (chettelodicoaffà)!

  2. avatar

    @Giano

    Ciao Giano !

    Il cavo VGA è comunque un cavo analogico (a differenza dell’Hdmi che trasporta un segnale completamente digitale). Il segnale digitale prodotto dal tuo Pc subirà quindi due codifiche/decodifiche e cioè:

    1) Il pc trasforma il segnale da digitale ad analogico e lo “fa uscire” dall’uscita Vga
    2) Il televisore prende il segnale analogico e lo fa ridiventare digitale affinchè questo possa essere correttamente visualizzato.

    Questo fatto potrebbe influire (in minima parte, tranquillo) sulla qualità delle immagini.

    In particolare, per evitare qualsiasi problema, e mantenere un livello di dettaglio e di pulizia dell’immagine pari ad un cavo Hdmi (o quasi), ti consiglio di adottare un cavo “schermato” magari con i moduli in ferrite alle due estremità (sono quei bussolotti rotondi che spesso vedi nei cavi). Questo ti consente di minimizzare le interferenze che potrebbero degradare il segnale.

    Per esperienza (ho provato in passato), l’utilizzo di cavi Vga di scarsa qualità e non schermati (quelli “sottili”), porta all’effetto “ghosting”, e cioè a quell’effetto di sdoppiamento dell’immagine che non è proprio un bel vedere.

    Se hai bisogno di ulteriore aiuto io sono qua !!!

    Ciao !

    PS: come correttamente dici, l’interfaccia VGA consente il trasporto del solo segnale video, a differenza dell’hdmi che è in grado di trasportare anche audio (e di grande qualità)

    Gorilla

  3. avatar

    Ciao Gorilla, grazie per le info.
    Fortunatamente il mio attuale cavo VGA è già schermato, l’ho provato e in effetti il risultato è “abbastanza” soddisfacente.
    Dico abbastanza perchè lato videogiochi devo dire che tutto sommato mantiene una discreta resa (rispetto alla resa sul monitor del pc).
    La delusione sono i video; se apro un divx la qualità è notevolmente più scarsa rispetto alla visione da PS3 (che è collegata via HDMI).
    Ma se provassi invece con un cavo DVI/HDMI?
    Non pensavo nemmeno esistessero, sabato scorso in un negozio del centro ho visto che ne vendevano uno, non avevo tempo e non ho chiesto se potrebbe fare al caso mio.
    Il mio pc ha gli ingressi DVI (attualmente il mio cavo VGA lo aggancio lì con un adattatore VGA/DVI), ma purtroppo (come ti dicevo) sono senza ingressi HDMI.
    Potrebbe essere una soluzione secondo te? O cambierebbe poco? O magari ho preso un abbaglio sul cavo che “credo” di aver visto… però ho googlato un po’ e credo che questo switch sia possibile, solo non conosco la resa.

  4. avatar

    Assolutamente possibile, HDMI è praticamente sinonimo di DVI… tant’è che in casa utilizzo proprio un adattatore di quelli che dici tu (trasforma un’uscita DVI in hdmi femmina, per poter usare un cavo HDMI col Mac, che appunto non ha uscite HDMI).

    Per quanto riguarda la qualità visiva sui Divx differente tra PC e Play3, difficilmente è a causa dal cavo.

    Più probabilmente Play3 ha un software per la visualizzazione dei Divx che migliora l’immagine (con dei filtri appositi) che probabilmente tu sul Pc non hai. Secondo me il busillis sta li’. In questo momento non mi viene in mente nulla da consigliarti come player multimediale, a parte il buon vecchio VLC (che penso utilizzerai già…)

    Fammi sapere !

  5. avatar
    • Raffaele
    • marzo 24th, 2010

    Sicuramente esula dall’oggetto della discussione, ma provo lo stesso.
    Ti è mai capitato di sentira qualcuno che ha interferenze video con Sky HD? In poche parole, quando abilito la visione di Sky attraverso la porta HDMI ho dei disturbi video simili a scariche. Lo stesso problema lo riscontro con la visione dei DVD con la PS3, mentre non ho problemi con Blu-Ray, giochi, lettura video attraverso USB e video attraverso la porta Lan, sempre con PS3. Ho staccato tutto, compreso l’impianto luci e l’alimentazione di Fastweb, ho lasciato alimentato solo il tv e alternativamente Sky e PS3, sempre uguale. E’ possibile che il disturbo arrivi dalla rete elettrica? Se si come mi devo comportare?
    Grazie

  6. avatar

    @Raffaele

    Ciao Raffaele…. problema davvero strano !
    Sinceramente non ho mai sentito / visto con questo tipo di poblema…

    Sinceramente non penso che il disturbo possa derivare dalle rete elettrica, perchè se così fosse avresti lo stesso disturbo anche giocando ad un gioco su Ps3.

    Hai provato a cambiare il cavo Hdmi ? Il decoder Sky e la Play come sono “impostate” a livello di uscita video ?

  7. avatar
    • bleachfan70
    • aprile 5th, 2010

    Ciao Gorilla, come sempre ottima recensione, questo argomento però introduce “Guida alla scelta del decoder digitale terrestre HD” 😀
    Ho visto che ce ne sono pochi secondo te al momento si può già acquistare qlcs? Se si quale?
    Grazie e ciao
    Auguri B. Pasqua e Pasquetta :p

  8. avatar

    @bleachfan70

    Ciao Bleach !

    In effetti è un argomento che va trattato approfonditamente !
    Come vedi non ho più scritto nulla sul blog perchè ho affrontato un periodo abbastanza complicato… ma da maggio ho la piena intenzione di tornare super operativo ! E potrei partire proprio dal digitale terrestre Hd !

    Ciao !

    Gorilla

  9. avatar
    • luigi
    • aprile 8th, 2010

    ciao Gorilla
    ho capito da alcune tue risposte che non ami dare consigli su prodotti determinati, però io in questo caso la scelta l’avrei già fatta
    siccome a) sono un casual gamer b) mi interessano di più i film e c) guardo la tv da 2,5 – 2,8 m, mi sarei orientato sul plasma ed in particolare su un Panasonic della serie g20 42″
    il mio dubbio è questo: non avendo io un lettore blu-ray (ho la xbox che uso anche come lettore Dvd) e nemmeno Sky, ma solo fastweb Tv (che ha nel pacchetto alcuni canali hd) peraltro via rame e non fibra ottica, non è che comprando una tv full hd nuovissima come quella descritta sto sbagliando per eccesso, e farei bene a fare il “downgrade” prendendo un modello più vecchio, magari “solo” Hd ready?
    grazie in anticipo e sempre complimenti per il sito

  10. avatar

    @luigi

    Ciao Luigi !

    Scusa per il ritardo nella risposta ma ho avuto qualche imprevisto ultimamente.

    Per quanto riguarda la tua scelta… in effetti il dubbio sarebbe sorto anche a me: uno splendido full hd targato Panasonic senza la garanzia di avere una sorgente Hd davvero di qualità… però sinceramente, pensandoci un po’ su’, non posso far altro che condividere la scelta. Anche perchè, si spera, la disponibilità di banda larga dovrebbe, nei prossimi mesi / anni, aumentare (se il governo si decide ad approvare il fondi per la riqualificazione delle infrastrutture telematiche del nostro bel paese)… per cui aumentando la banda, dovrebbe molto probabilmente aumentare il bitrate (o diminuire la compressione dei dati), a beneficio della qualità. Indi per cui, per fare un investimento che duri nel futuro, non posso far altro che consigliarti il Pana che hai già scelto… anche perchè, con il prezzo sempre in calo dei lettori blu ray, sarà difficile resistere vedrai… tra un anno scommetto che li troveremo dentro le uova di Pasqua ! 😉

    Fammi poi sapere cosa hai deciso !

    Ciao,

    Gorilla

Comment are closed.