Televisori: meglio Plasma, Lcd o Led ?

----------------Sponsor----------------

----------------Sponsor----------------

Plasma vs Lcd , ieri.

Plasma vs Lcd vs Led Lcd, oggi.

E’ un argomento sul quale si è detto molto, fose troppo, per mesi, anni. Eppure vedo ancora persone che si chiedono quale sia, tra le due, la tecnologia migliore. Con il boom del digitale terrestre e la conseguente “corsa agli acquisti” per accaparrarsi un televisore nuovo, dotato di decoder digitale terrestre integrato, il tema è tornato molto di moda. Certo, la scelta di un modello piuttosto che un altro, è molto difficile, perchè l’offerta è enorme. Nelle grandi catene di distribuzione dell’elettronica ci si perde quasi: arrivati al reparto Tv ci si trova a vagare come dei disperati, in questa fitta rete di Tv a schermo piatto, siano essi Plasma, Lcd o Led Lcd, sperando di trovare un commesso gentile (raramente si trovano…) al quale chiedere informazioni, oppure sperando di cercare di paragonare i “cartellini” delle specifiche tecniche per trovare finalmente il bandolo della matassa.
Ma non è facile. Non disperate però, il Gorilla è qui per aiutarvi.

Aggiornamento: online anche lo speciale sui videoproiettori.

Altro aggiornamento: online lo speciale su 100 e 200 hz

Una prima nota iniziale: questa guida vi servirà, spero, per comprendere un po’ meglio le peculiarità delle due tecnologie. Se volete informazioni in merito a specifici modelli, vi consiglio di consultare i due forum che ritengo più completi:

AvMagazine Forum

Af Digitale Forum

Troverete sicuramente tutti gli approfondimenti che cercate. Vi ricordo di non intervenire sui forum se non prima di aver effettuato una ricerca approfondita (alla vostra domanda potrebbe essere già stata data una risposta).

Iniziamo con qualche definizione wikipediana, assolutamente imprescindibile.

da Wikipedia, l’enciclopedia libera
Schermo al Plasma
Il display al plasma, in sigla PDP (del corrispondente termine inglese “plasma display panel”), anche chiamato schermo al plasma, è una tipologia di display a schermo piatto utilizzata per applicazioni video/televisive (tipicamente per realizzare monitor e televisori) con dimensione dell’immagine normalmente sopra ai 32 pollici. (…) Gli schermi al plasma sono luminosi (…), hanno un ampio gamut di colori e possono essere prodotti in grandissime dimensioni, fino a 262 cm (103 pollici)diagonalmente. Molte piccole celle posizionate in mezzo a due pannelli di vetro mantengono una mistura inerte di gas nobili (neon e xeno). Il gas nelle celle viene elettricamente trasformato in unplasma, il quale poi eccita i fosfori ad emettere luce.

da Wikipedia, l’enciclopedia libera
Schermo Lcd

Il display a cristalli liquidi, in sigla LCD (del corrispondente termine inglese “liquid crystal display”), anche chiamato schermo a cristalli liquidi, è una tipologia di display a schermo piatto utilizzata nei più svariati ambiti con dimensioni dello schermo che variano da poche decine di millimetri a oltre 100 pollici. (…) L’LCD è basato sulle proprietà ottiche di particolari sostanze denominate cristalli liquidi. Tale liquido è intrappolato fra due superfici vetrose provviste di numerosissimi contatti elettrici con i quali poter applicare un campo elettrico al liquido contenuto. Ogni contatto elettrico comanda una piccola porzione del pannello identificabile come un pixel (o subpixel per gli schermi a colori), pur non essendo questi ultimi fisicamente separati da quelli adiacenti come avviene invece in uno schermo al plasma. Aggiungo io: negli schermi Lcd l’illuminazione dei pixel non è “autonoma” (a singola cella) come avviene nei plasma, ma è effettuata da fonti luminose poste dietro il pannello.

Le pagine di wikipedia proseguono, come è giusto che sia, con una minuziosa descrizione del funzionamento delle due tecnologie che probabilmente poco interessano all’utente medio. Tutto molto bello, ma alla fine io cosa scelgo ? Plasma o Lcd ? O meglio, Plasma, Lcd o Led (anche se presto vedremo che Led, non è altro che una tipologia di Lcd) ?

Come al solito, la risposta è: dipende. Potrebbe essere utile affrontare la questione suddividendola in base ai singoli parametri che caratterizzano le due tecnologie. Vediamole in elenco.

  1. Dimensioni (min/max) schermo
  2. Livello del nero e contrasto percepito
  3. Luminosità
  4. Colori
  5. Definizione
  6. Angolo di visione
  7. Interpolazione delle immagini
  8. Latenze
  9. Longevità
  10. Consumi
  11. Difetti noti
  12. Prezzi




__________________________________________________

Prosegui la lettura / seleziona pagina:

<<>>

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Pagine: 1 2 3 4

  • Trackback are closed
  • Comments (128)
  1. avatar

    @emanuele
    Grazie !

    Non ho esperienza diretta con il tv in questione, ma in giro sembra se ne parli discretamente bene !

    http://reviews.qvcuk.com/1690/565011/samsung-samsung-ps43d490-43-3d-ready-hd-ready-600hz-plasma-tv-with-freeview-tuner-565011-reviews/reviews.htm

  2. avatar
    • Alberto Arrigucci
    • novembre 26th, 2011

    Molto innteressante ed esaudiente il confronto. Unica cosa ho riscontrato che i plasma normalmente costano molto meno degli LCD e c’è sempre meno scelta. Come mai? Non è che siano in eliminazione?

  3. avatar
    • Tiri
    • dicembre 14th, 2011

    Ciao. Bellissimo articolo.
    Volevo solo verificare con te due aspetti del Plasma.
    Il plasma, a differenza dell’LCD è una “tecnologia a caldo”
    che comporta l’uso di parecchia elettronica in più.
    Se non ricordo male i primi plasma avevano delle schede elettroniche che scaldavano moltoed erano raffreddate da ventole. quindi rumore e polvere. in più, se si guastava una scheda, erano dolori (economicamente parlando).
    La situazione plasma odierna è ancora tale?

    Ciao!

  4. avatar
    • max
    • febbraio 17th, 2012

    ciao vorrei un consiglio, se doveste comprare uno schermo piatto di circa 72″ pollici su che andreste su un Plasma o un LCD?
    e che marca sciegliereste?
    ciao e grazie
    Max

  5. avatar
    • Viace
    • giugno 2nd, 2012

    Ottimo articolo, esposto in maniera semplice ed esaustivo. Complimenti davvero!

  6. Alla fine le differenze sono poche e dipende soprattutto dall’uso che se ne fa , la dimensione dello schermo e i consumi ( oltre che la durata del monitor… )!!!

  7. avatar
    • Luigi
    • ottobre 20th, 2012

    Bell’articolo, complimenti.
    ti ringrazio per i consigli

  8. avatar

    @Luigi

    Grazie a te per i complimenti!

1 11 12 13
Comment are closed.