Floorplanner: architetti d’interni con un click

----------------Sponsor----------------

----------------Sponsor----------------

floorplannerMi è sempre piaciuta l’idea di progettare ed arredare casa “virtualmente” prima di procedere all’acquisto di mobili o altri arredi, giusto per avere un’anteprima dell’impatto estetico.

Per fare questo, ho sempre utilizzato (devo dire proficuamente) Google Sketchup il tool di modellazione 3d made in Google. Non ho mai avuto grandi difficoltà a realizzare più o meno discretamente quello che avevo in testa. Chiaro, per padroneggiare il software occorre un minimo di dimestichezza con gli ambienti di modellazione 3d: nulla di impossibile, ma discretamente spiazzante per una persona completamente a digiuno di wireframe e rendering.

Oggi però mi sono imbattuto in un tool che potrebbe fare la felicità di molti novelli arredatori.

Si tratta di un tool gratuito: “Floorplanner“. Consente di creare un progetto d’arredo in maniera davvero semplice. Basta tracciare in modo anche approssimativo la planimetria della casa (o di una singola stanza), inserire (tramite drag and drop) gli elementi d’arredo disponibili nella library del programma, e spostare a piacimento la mobilia. Fine. Nulla di più semplice.
Ho provato a vedere cosa sarei riuscito a tirare fuori in 60 secondi di tempo (cronometrati). Ed ecco il risultato:

Niente di complesso, ovvio, (in 60 secondi…), ma rende l’idea.

Vi consiglio di provarlo: la registrazione è gratuita ed immediata. E’ anche possibile, per i professionisti, sottoscrivere la versione a pagamento, che prevede l’eliminazione delle pubblicità e la garanzia di più spazio a disposizione per archiviare i progetti.

Comment are closed.