Dragon Age Origins: i need multiplayer !

----------------Sponsor----------------

----------------Sponsor----------------

Come si fa a rimanere impassibili davanti a questa roba qua…

Gioco di ruolo (made in Bioware, tra l’altro), ambientazione fantasy, xbox 360: come fa a non diventare una scimmia ?

Non può ! E in fatti da giorni ormai (dal 6 di novembre, per la precisione) che dedico buona parte del mio tempo libero (la morosa è contentissssssima… :-) ) all’immersione più totale nel mondo di “Dragon Age: Origins”, ultima fatica dei Bioware.


Le meccaniche di gioco sono ormai collaudatissime: come nel più classico degli RPG, si crea un personaggio principale (a scelta fra varie razze e classi) si arruolano “compagni d’avventura” e ci si inoltra in un mondo che, guarda caso, versa in condizioni pessime ed ha ovviamente bisogno del nostro aiuto per ritrovare l’equilibrio universale.

Nulla di rivoluzionario quindi ? Probabilmente no, ma d’altra parte quale appassionato di automobili rimane impassibile davanti alla presentazione di una nuova Ferrari, equipaggiata con le solite quattro ruote ed un volante ? (ok forse il paragone è un po’ forzato…).
E infatti le recensioni lo hanno ampiamente confermato: trattasi di titolone.

Quello che mi fa letteralmente rodere il fondoschiena, è la mancanza di una qualsiasi modalità multiplayer: signori miei… siamo nell’anno 2009, internet c’è e funziona discretamente bene, i giochi online sono una realtà già da anni, ormai si gioca online pure su Facebook (orrore e raccapriccio), sparano sul mercato un rpg fenomenale come Dragon Age, che sarebbe perfetto da giocare con i miei 4 soliti amichetti del Live… e cosa vedo ? Nessun supporto per il multiplayer ? Ma voi siete fuori !!!

Io non dico di sviluppare un mondo persistente stile World of Warcraft ma almeno dare la possibilità di gustare quel sapore “gioco di ruolo carta e penna vecchio stile” che non provavo da anni…  ma davvero sarebbe costato tanto inserire una piccolissima modalità multiplayer per far sì che al posto di una I.A. (per quanto avanzata, sempre artificiale è) al mio fianco potessero esserci i miei amci ?
Già mi immaginavo le nottate passate sulla voice chat di xbox live, tra un “oh, curami che sto morendo” ed un “ghiaccia il mago di sangue mentre io picchio il dragone” ed ancora “giù le mani dal forziere, lo apro io”…

… ora che ci penso sarebbe stato un nuovo PSO, giochillo made in SEGA, che circa 9 anni or sono mi fece perdere tante sane ore di sonno, fece lievitare pericolosamente l’importo in bolletta (all’epoca ci si collegava con il modem interno del mitico Dreamcast, suscitando bimestralmente l’ira dei genitori) ma mi fece anche tanto divertire…

C’è ancora qualche speranza di vedere una patch che inserisca il multyplayer ?
Ma soprattutto: gli ammeregani avranno già creato una “no hope online petition” per cercare di convincere i Bioware ?

Comment are closed.